Percorso Cyberbullismo

  • Cyberbullismo 3
  • Cyberbullismo 4
  • Cyberbullismo 5
  • Cyberbullismo 6
  • Cyberbullismo 7
  • Cyberbullismo 8
  • Cyberbullismo 9
  • Cyberbullismo (1).pptx
  • Cyberbullismo (1).pptx

L’I.C. “G. Bufalino” ormai da anni, pone l’attenzione sulla prevenzione del cyberbullismo e sull’uso consapevole della rete, sia attraverso le attività didattiche svolte in classe, ma anche promuovendo progetti formativi per gli alunni e incontri informativi per alunni e famiglie.

Anche quest’anno la nostra scuola durante il mese dedicato alla sicurezza in rete, grazie alla collaborazione della prof.ssa Antonella Gelasio dell’associazione Amie ha realizzato due webinar; il 9 marzo per i docenti e gli alunni della scuola secondaria di primo grado e il 12 marzo invece, per i genitori degli alunni delle classi quinte e delle classi della scuola secondaria di primo grado. In questi incontri hanno offerto fondamentali contributi formativi ed informativi, il Capitano Dott. Giancarlo Pallotta e il Tenente Antonio D’Agostino dell’Arma dei carabinieri di Vittoria, il Dott. Giuseppe Raffa Dirigente dell’ambulatorio anti-bullismi dell’Asp di Ragusa e la Prof.ssa Antonella Gelasio Componente dell’associazione “Amie”. Inoltre, proprio in questi giorni si sono conclusi i due percorsi PON “Non cadere nella rete” e “Non cadere nella rete bis” rivolti alla sicurezza in rete, che hanno coinvolto gli alunni delle classi quinte della scuola primaria e quelli delle classi seconde della scuola secondaria di primo grado del nostro Istituto, rendendoli anche protagonisti nella realizzazione di spot contro il cyberbullismo. Considerato che nella società odierna utilizziamo costantemente vari tipi di dispositivi e siamo sempre più connessi, le azioni di prevenzione sui rischi e i pericoli della rete diventano sempre di più di fondamentale importanza per proteggere e supportare gli alunni nel loro vivere quotidiano.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *